I migliori modelli Rolex da investimento

I migliori modelli Rolex da investimento

1 Maggio 2021 0 Di AzioniStar

Si dice spesso che chi si avvicina per primo agli orologi di lusso e da investimento scelga Rolex. Spesso è semplicemente per la facilità nello scegliere quello che tutti conoscono, anche senza troppa competenza nel settore, come comprare una Porsche 911 se si vuole una sportiva o un quadro di Lucio Fontana se si vuole investire in arte moderna…

La ragione per cui scegliere un Rolex? Storia, riconoscibilità, estetica, qualità ma soprattutto investimento e tenuta nel tempo… C’è chi dice semplicemente che sia meglio comprare un Rolex qualsiasi piuttosto che tenere i soldi in banca e la storia, fino ad oggi ce lo ha confermato…

Se c’è un marchio che ha in mano il mercato degli orologi usati, è Rolex, su questo non ci sono dubbi.

E mentre sappiamo che gli orologi sportivi in ​​acciaio sono diventati l’elemento indispensabile negli ultimi anni, in particolare gli sportivi Rolex, ormai introvabili da un rivenditore autorizzato, come il GMT Master 2, L’explorer I e II, il Submariner, Il Daytona… Chi non conosce questi iconici modelli?

Su Chrono24 si vendono migliaia di Rolex ogni anno ed è bene avere un po’ di conoscenza prima di procedere ad un acquisto.

Sebbene fondamentali per il mercato, i nuovi modelli di ogni anno tendono ad essere soggette a una maggiore volatilità a breve termine quando l’hype si attenua e viene definito il mercato.

Di seguito analizzeremo alcuni modelli molto particolari che possano essere attenzionati da chi si avvicina al mondo Rolex per avere solamente un’idea vaga di quanto ampio e incredibile si questo mondo.

L’unica domanda rimasta è: quale Rolex è giusto per te? A questo nessuno può rispondere, sono aspetti assolutamente soggettivi e al di là dell’investimento ci deve essere passione e apprezzamento estetico.

Per comprare un orologio usato, un secondo polso, si devono valutare comunque alcune cose da cui non si può prescindere:

  • Presenza del set (scatola e garanzia);
  • Coevità di bracciale, scatola e vetro;
  • Condizione complessiva e ultima revisione;
  • Lucidatura eventuale;
  • Prezzo secondo il valore di mercato e il trend attuale;
  • Da privato o da negoziante? Garanzia di 12 mesi presente?
  • Ultima eventuale manutenzione effettuata.

Sono aspetti difficili da valutare, almeno alcuni di questi, ma consigliamo a tutti gli interessati di farsi almeno un’idea di questi aspetti, faremo altri articoli specifici sul tema in seguito.

Oggi vedremo alcuni modelli molto particolari, giusto per dare l’idea di quanto sia vasto e complesso questo mondo e dare qualche suggerimento, per tutte le tasche… Questa è una goccia nel mare Rolex, sia chiaro.

Rolex Submariner Kermit ref. 16610LV

Caratterizzato dalla lunetta verde e dal quadrante nero tipico dei submariner, il Kermit non è solo un Sub, è un Sub anniversario. Fin dall’uscita era facile capire che sarebbe stato un orologio destinato aa avere una bella crescita di valore…

Con l’uscita del nuovo ghiera verde nel 2020 l’oginale 11610LV ha visto una crescita notevole di mercato, rimane l’originale, il più ricercato, un oggetto da collezione.

La chiave per il collezionista che vuole investire nel ghiera verde è cercare il rehort non inciso e i primi seriali, ovviamente con scatola e garanzia originali!

Rolex Daytona Quadrante in oro bianco 18 carati 116519  quadrante rosso

I Daytona alimentati da movimento Zenith hanno costituito la seconda generazione della storia di Daytona, ma è stata la prima generazione ad essere stata creata anche con varianti di pietra tagliata.

Solo le versioni in metalli preziosi sono stati corredati da questi quadranti.

Inoltre, sono stati prodotti in quantità molto piccole e quindi sono molto rari e ricercaati dai collezionisti…

Rolex 36mm Day-Date Oro Giallo e Bianco ref. 18038, 18039, 18238 e rif. 18239

Negli ultimi anni, si tratta più di un cambiamento culturale, le versioni president del day date in materiali preziosi sono diventate assolutamente ricercate, dopo un periodo degli anni 90 e 2000 dove erano passati in secondo piano rispetto agli sportivi in acciaio, insieme alla crisi dell’oro giallo in oreficeria.

Queste due varianti, il Day-Date in oro giallo e oro bianco da 36 mm, sono attualmente molto popolari e prevediamo che saliranno ulteriormente, negli Stati Uniti la nuova referenza da 40 mm è molto ricercata e viene pagata più del prezzo di listino, questo può darci una possibile prospettiva anche da noi.

Con uno spostamento del mercato generale verso le dimensioni della cassa più piccole e il rapporto qualità-prezzo sono referenze su cui investire sicuramente.

Siamo passati da 5000 euro a 15000 per i modelli completi e in ottimo stato in pochi anni.

Daytona Quadrante Meteorite ref. 116519

Quando un Daytona combina una cassa in oro bianco e un quadrante in meteorite eccezionalmente raro, sai di essere di fronte ad un grosso investimento, ma ad un ottimo investimento di prospettiva.

Mentre le quantità di produzione per questi orologi speciali sono quasi ininfluenti sul mercato, si può presumere che questi quadranti siano talmente rari da rendere il prodotto paragonabile ad un pezzo unico nelle molli di produzione Rolex.

Nel mercato attuale, le maison non possono acquisire campioni di meteoriti e sono costretti a utilizzare le scorte esistenti per rifornire le loro linee di produzione, fino al completo esaurimento.

I quadranti Meteorite garantiscono che non ci siano due quadranti uguali, rendendo ciascuno di questi rari orologi unico.

Da una base inferiore a £ 10.000 di qualche anno fa, ora vengono scambiati per più di £ 25k. E noi pensiamo che sia destinato a crescere ulteriormente…

Rolex Daytona 6263

Il Rolex manuale Daytona referenza 6263 è stato in produzione dalla fine degli anni ’60 fino al 1987. Siamo di fronte ad un oggetto da asta internazionale, per quasi nessuno, ma è comunque intressante parlarne.

Incorpora una lunetta con inserto nero, pulsanti a vite e cassa Rolex Oyster.

Questa referenza è stata relativamente stabile nell’ultimo decennio, con un leggero calo negli ultimi due e un aumento negli ultimi mesi con il successo del Daytona di Paul Newman, venduta all’asta per $ 5.475.000. Con Daytona non si può sbagliare…

Rolex GMT-Master II Coke in acciaio ref. 16710

Senza dubbio conosci la storia del GMT: indossati dai i piloti degli anni ’50 e della Pan Am.

Bene, questo rif. 16710 è “affettuosamente” chiamato GMT stick dial perché la “II” nel testo scritto “GMT Master II” non ha i caratteri richiesti per i numeri romani e si legge proprio come “ll”.

Sono stati prodotti da Rolex prima dell’introduzione della lunetta in ceramica 116710.

Il quadrante stick era disponibile con movimento 3185 o 3186.

Come sempre con il collezionismo Rolex tutto sta nei dettagli, dettagli da migliaia di euro…

Rolex Daytona MK1 “Paul Newman” 6239

Questo è una variante eccellente dell’ambitissimo Rolex Paul Newman Daytona 6239 prodotto intorno nel 1967.

Se dovessi chiedere a un collezionista di orologi vintage “Qual è il tuo Santo Graal watch?” la stragrande maggioranza non esiterebbe a rispondere, “Il Rolex Paul Newman con questa configurazione di quarante”.

È considerata la configurazione di orologio e quadrante più importante nel mondo del collezionismo vintage, in particolare nel collezionismo dei Rolex vintage. Esiste un altro mondo incredibile e ad un altro livello, quello di Patek Philippe, ma ancora più specialistico e costoso…

Questo è uno degli orologi più prestigiosi e preziosi mai prodotti da Rolex…

Rolex Explorer II ref. 216570

Quest’anno sarà il 50° anniversario del Rolex Explorer II 126570.

Il primo Rolex Explorer II è stato lanciato nel 1971 e veniva fornito solo con un quadrante nero.

Questa versione dell’Explorer II ha il soprannome di “Steve McQueen” dopo che l’attore è stato visto indossarne uno (anche se in realtà non possedeva un Explorer II – gli era stato semplicemente prestato per le foto per la stampa).

La versione di Rolex Explorer II 216570 è stata lanciata nel 2011 e ha subito poche modifiche nel 2021, mentenendo la ghiera in acciaio contro le previsioni che speravano in una ghiera in ceramica e un ridimensionamento della cassa di 42 mm.

E’ un orologio su cui investire e che sarà destinato a una piccola crescita nei prossimi anni…

Rolex Milgauss ref. 116400

Realizzato per gli scienziati, è dotato di una vibrante lancetta dei secondi arancione con fulmine è un orologio iconico, ma tutti pensano alla versione con vetro verde, invece sia la versione con vetro trasparente sono assolutamente belle e piacevoli e sicuramente meno “note” e potenzialmente subiranno una crescita nei prossimi anni.

Rolex Daytona Chronograph in Platinum ref. 116506

Un oggetto appariscente, ma decisamente meno di un oro giallo, il platino è una scelta coraggiosa e raffinata, la ghiera non lascia dubbi, un oggetto unico.

Nel primo trimestre del 2020, abbiamo visto questa referenza alla fine di £ 40k e ora è sopra e oltre il segno di £ 60k e in Italia supera i 105000 euro.

Il materiale, il quadrante, il colore della ghiera… un oggetto che chi ha comprato a 40000 ha visto triplicare il suo valore in pochi anni!