Investire in un rolex con 3000 euro è possibile?

Investire in un rolex con 3000 euro è possibile?

5 Ottobre 2021 0 Di AzioniStar

Il mercato dell’orologeria di lusso è ai massimi e in costante crescita, quelle che esamineremo qui sono le referenze Rolex sulle quali è  possibile investire ancora con cifre sotto i 3000 euro possedendo comunque orologi portabili e dall’estetica moderna. Orologi che non hanno ancora subito crescite di valore importanti.

L’analisi che facciamo è orientata a modelli iconici, successivi agli anni 60 e che hanno ancora una portabilità e un mercato significativo e che sono un po’ snobbati dal mercato da sempre, ma molto diffusi e prodotti per decenni.

Abbiamo evitato modelli di difficile portabilità come il 6694 a carica manuale, molto poco utilizzabile tutti i giorni, perchè l’orologio oltre ad essere un oggetto da investimento deve essere anche un compagno delle nostre giornate e un piacere da avere al polso.

Non stiamo dicendo che sia necessariamente un ottimo investimento comprare i seguenti orologi, ma permette di accedere al mondo Rolex senza spendere cifre impossibile e come sempre esamineremo il trend di mercato, per semplicità abbiamo scelto 3 modelli da 34 mm di diametro, quindi perfetti per donna e accettabili per uomo, partiamo con l’analisi:

Rolex Oyster Perpetual Date ref. 1500

orologio prodotto per decenni dal diametro di 34 mm, molto iconico e riconoscibile, sicuramente un Rolex automatico che anche da lontano identifica la marca.

Dal trend vediamo che non ci sono stati grossi movimenti, un incremento di circa 1000 euro mediamente negli ultimi 4 anni, che sia quindi un modello su cui investire?

Un 1500 si può trovare a 3000/3200 euro realisticamente in buone condizioni e senza documentazione.

Rolex Air King 5500

Altro modello iconico solo tempo da 34 mm, un must assoluto, anch’esso prodotto per decenni, infatti ne troviamo molti nel mercato del secondo polso.

Un buon 5500 può essere comprato sui 2800/3200 euro, come vediamo ha avuto un trend stabile di leggera crescita, meno accentuato del date. Sicuramente l’entry level per chi non ama gli orologi con la data.

Rolex Oyster Perpetual anni 70 ref. 1003

Orologio simile al 5500 ma di categoria superiore in quanto certificato COSC come cronometro, a differenza del più modesto “precision”, si aggira sempre su un range di 3000 euro.

Si trova su importi analoghi, noi consigliamo i modelli anni 70 e con bracciale oyster in buone condizioni e coevo (cioè con i finali e il bracciale nati insieme all’orologio).

Con la riduzione delle misure (vediamo nel 2021 l’Explorer che è tornato a 36 mm) pensiamo che questa tipologia di orologi, molto poco considerata dal mercato, possa essere un buon investimento di prospettiva ed un ottimo everyday watch senza essere in ansia con orologi più costosi e blasonati al polso.

Tutti questi orologi sono vintage e per questo se comprati da un privato possono necessitare di revisioni, anche costose, bell’ordine dei 250/350 euro se necessitano di pezzi da sostituire, quindi se un orologio ha una quotazione di 4000 da un negoziante, presso un privato dovrebbe costare almeno il 15% meno per contemplare lucidature e revisioni che possono essere assolutamente necessarie.

Inoltre non scordatevi che un orologio, soprattutto un vintage, può oscillare molto di quotazione e soprattutto può essere contrattato in fase di acquisto.

Se si vuole un orologio meccanico con storia, ma moderno e funzionale consigliamo ovviamente Seiko e i principali modelli del marchio